• Home
  • Informazioni
  • La Storia di Ca' Conti

La storia di Ca' Conti

 
 
 

Nel 1580 Alberto Conti, conte di Padova, costruisce la villa che rimarrà dei Conti fino al 1832, quando Cristoforo Camerini (1784-1858), fratello di Silvestro, la acquista e da casino di caccia e residenza estiva,  ne fa una azienda agricola di grandissime dimensioni. Durante l'inverno i Camerini vivevano a Rovigo, nello splendido Palazzo di Via Celio, tuttora esistente e di proprietà privata.

L'intero complesso architettonico di Ca’ Conti passò poi in eredità al figlio di Cristoforo, conte Francesco (1829-1892) e poi al nipote Francesco Ettore (1866-1902), insignito nel 1896 del titolo ducale e poi della Gran Croce dell’Ordine del Santo Sepolcro, che verrà a mancare a soli 36 anni di tisi. Il padre di Francesco Ettore, il senatore Giovanni Camerini, decise allora, avendo perso l'unico figlio maschio amatissimo, di lasciare l'intera proprietà al nipote Giovanni allora un bambino, figlio della sorella Paolina, moglie di Saverio Rusconi. Insieme alla villa e ai suoi annessi Giovanni lascia al nipote anche il cognome nella speranza che questo potesse continuare nel tempo.

Giovanni Rusconi Camerini, sposò Beatrice della Gherardesca e divennero genitori di nove figli. Attualmente la villa è proprietà di Francesco Rusconi Camerini, nipote di Giovanni.

 

 

Come trovarci

About us

 
 
 
 
 
 
 
 

Dal 2012 Villa Ca' Conti ha aperto al pubblico con entusiasmo e voglia di crescere e migliorare sempre.

La nostra mission è fare conoscere la nostra Villa, il nostro bellissimo territorio e i gioielli che esso nasconde.

Il nostro staff formato da grandi amici e professionisti è pronto ad accogliere le vostre richieste per rendere i vostri eventi unici e indimenticabili.

Seguici su FB       Matrimoni e ricevimenti di eccellenza in ville, castelli, dimore storiche

 

Contact us

 
 

Villa Ca' Conti

Via Gazzolo 1129

IT-35040 Granze (PD)

+39 389 2370310

info@villacaconti.it

P.I. 04714090281